Dante Galli, azienda storica artigiana a tradizione familiare. Disegniamo e produciamo imbottiti e tende di alta qualità interamente lavorati a mano.

+39 02 3564733 info@dantegalli.it

Blog

HomePulizia materialiCome disinfettare i cuscini e gli arredi
disinfettare i cuscini

Come disinfettare i cuscini e gli arredi

Gli ultimi anni hanno cambiato le abitudini lavorative di moltissime persone.

Da un giorno all’altro si è dovuto trasformare la propria casa in un ufficio e adattarsi a una nuova quotidianità. Indipendentemente dal fatto che tu stia ancora andando in ufficio o che tu abbia deciso di lavorare stabilmente da remoto, probabilmente negli ultimi anni hai trascorso molto più tempo a casa che mai.

La diffusione del coronavirus e la preoccupazione su come mantenere sani e igienizzati gli ambienti della nostra casa sono ai massimi livelli, quindi è importante sapere come pulire correttamente i mobili, come disinfettare i cuscini e come mantenere la proprie difese alte contro i germi nocivi.

Pulizia vs. Disinfettante

La differenza tra pulizia e sanificazione è la chiave per distinguere una pulizia intensiva della tua casa dall’effettiva eliminazione dei batteri: la pulizia è la rimozione di germi, sporco e impurità da oggetti e superfici, mentre la disinfezione include l’uso di agenti chimici per uccidere i germi, riducendo ulteriormente il rischio di diffusione dell’infezione.

Pulire e disinfettare regolarmente le superfici dure come la scrivania, il tavolo della cucina e il lavandino del bagno è relativamente semplice, ma sapere come disinfettare i materiali imbottiti non è cosa comune.

Ecco alcuni esempi di come disinfettare i cuscini, tappeti, moquette e mobili in pelle correttamente.

Tappeti e tappeti

Per disinfettare superfici morbide e porose come tappeti, moquette e tende spolvera e aspira la polvere dalla superficie, quindi pulisci delicatamente con acqua e sapone o un detergente naturale. Dopo la pulizia iniziale, termina applicando un detergente con azione disinfettante. Infine, lascia asciugare durante la notte per ottenere i migliori risultati.

Rivestimenti in pelle

Se hai bisogno di disinfettare una sedia o un divano in pelle, aspira le pieghe e le fessure e spolvera la superficie. Quindi, pulisci il materiale in pelle con una miscela di acqua calda e detersivo per piatti su un panno. Sebbene le soluzioni detergenti alcoliche che contengono almeno il 70% di alcol siano efficaci contro il coronavirus, è consigliabile evitare di utilizzare spray detergenti aggressivi che contengono alcol sui mobili in pelle perché possono danneggiare il rivestimento. Lascia asciugare la pelle all’aria o usa un asciugacapelli ad almeno 30 cm di distanza dalla superficie.

Cuscini

Per disinfettare i cuscini e le federe, rimuovi la polvere e appendili all’aperto per prendere aria. Se è possibile, usa la lavatrice e l’asciugatrice e lava con l’impostazione più calda e sicura per il tessuto. Asciuga i cuscini con l’impostazione più bassa dell’essiccatore o lasciali fuori per prendere aria. Puoi anche disinfettare un cuscino spruzzando il materiale con un detergente per tessuti con proprietà disinfettanti e strofinandolo delicatamente.

 

Richiedi un appuntamento o collabora con noi >